Home / Comunicazione / Notiziario della FPRC

Notiziario della FPRC

Da molti anni la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro invia il giornalino "Fondazione" ai propri sostenitori, attraverso un mailing diretto, come strumento privilegiato per la sensibilizzazione e la raccolta di fondi.

 

In linea, in formato PDF, l'ultimo numero del notiziario  (formato PDF)

I numeri precedenti sono reperibili nell'archivio.

Attualmente il notiziario viene inviato tramite posta due volte all'anno, in primavera e poco prima di Natale.

Abbonarsi al notiziario è gratuito e non comporta alcun obbligo nei confronti della Fondazione.

Il notiziario contiene interessanti notizie sulle attività diagnostiche e terapeutiche svolte presso l'Istituto di Candiolo, sugli studi e le scoperte dei suoi ricercatori, oltre che sulle iniziative più importanti organizzate in favore della Fondazione.

Aderire al notiziario Fondazione, dunque, è un modo utile per tenersi informati sulle sue attività e un sistema pratico per offrire il proprio contributo, attraverso l'allegato bollettino postale pre-compilato.

Per ricevere il notiziario, compilare il modulo sottostante.
Sarà possibile modificare i propri dati o cancellare la propria iscrizione in qualsiasi momento.

 

Modulo di adesione al Notiziario



 

Informativa ai sensi art. 13, d. lgs 196/2003:
I Suoi dati saranno trattati, anche con modalità informatiche e senza particolari criteri di elaborazione, da Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus - titolare del trattamento - Strada Provinciale 142, km. 3,95 Candiolo (TO) per l'invio del notiziario richiesto, e, previo Suo consenso, per l'invio di materiale pubblicitario su nostri progetti e per campagne di raccolta fondi. Gli incaricati che tratteranno i dati per i predetti fini sono gli addetti ai rapporti con sostenitori effettivi e potenziali ed ai sistemi informativi della Fondazione. Ai sensi dell'art. 7, d. lgs 196/2003, potranno essere esercitati i relativi diritti fra cui consultare, modificare o cancellare i dati se trattati in violazione di legge rivolgendosi al titolare del suddetto indirizzo o inviando una e-mail a fprc@ircc.it, nonché richiedere elenco dei responsabili del trattamento.