Notizia

05.05.2017

La grande sfida per la ricerca

Martedì 30 maggio allo Juventus Stadium artisti, campioni e vip in campo per la 26/a Partita del cuore. La Nazionale Cantanti affronterà i Campioni per la Ricerca. Giocheranno Gianni Morandi, Eros Ramazzotti, Paolo Belli, i ferraristi Vettel e Raikkonen, Andrea Agnelli. Diretta su Rai 1 dalle ore 21.

I campioni di Formula Uno Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, che con le loro rosse Ferrari sono tornati a far sognare i tifosi del Cavallino Rampante, Gianni Morandi, che per la prima volta giocherà a Torino, Eros Ramazzotti, Paolo Belli, Andrea Agnelli, sono questi alcuni dei protagonisti della 26/ma Partita del Cuore, il grande evento di sport, spettacolo e solidarietà che vedrà la Nazionale Italiana Cantanti affrontare i Campioni della Ricerca, martedì 30 maggio allo Juventus Stadium .

L’ evento è stato presentato oggi nella Sala delle Colonne del Comune di Torino dalla Sindaca, Chiara Appendino, dal Presidente del Consiglio Regionale, Mauro Laus, dalla Presidente della nostra Fondazione, Allegra Agnelli, dal Presidente della Fondazione del Piemonte per l’Oncologia-Istituto di Candiolo, Andrea Agnelli, dal Direttore Generale della Fondazione Telethon, Francesca Pasinelli, dal Direttore di Rai 1, Andrea Fabiano, e dal Presidente della Associazione Nazionale Italiana Cantanti, Paolo Belli.

Proprio a Torino la Nazionale Italiana Cantanti (Nic) festeggerà i suoi 30 anni di concreto associazionismo e tornerà a sfidare i “Campioni per la Ricerca”, raccogliendo fondi per sostenere la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro e la Fondazione Telethon

La Partita del Cuore fa tappa nel capoluogo piemontese per la terza volta negli ultimi cinque anni, dopo i grandi successi del 2013 e del 2015 e punterà a un obiettivo ambizioso: superare il record di 2 milioni e 111mila euro di raccolta complessiva (biglietti, sms, sponsor), ottenuto nell’ultima edizione torinese.

Il team degli artisti annovererà anche Luca Barbarossa, Enrico Ruggeri, Niccolò Fabi, Neri Marcorè, Benji e Fede, Briga, Paolo Vallesi, Ermal Meta, Raoul Bova, Boosta, Clementino.